lunedì 16 giugno 2014

Ciambelle

Eccoci oggi per una ricetta golosissima ... le ciambelle!

La ricetta che vi propongo è di una semplicità disarmante ... quindi, non abbiate paura a cimentarvi in questa impresa ;)

Le dosi che vi dò sono veramente "eccessive" se non avete intenzione di fare vassoi da regalare al vicinato ... vi consiglio di dimezzare le dosi.

Ciambelle

Ingredienti: 500 gr di farina 00, 500 gr di farina manitoba, 120 gr di burro, 70 gr di zucchero, 2 uova, 15 gr di sale, 70 gr di lievito di birra, 500 gr di acqua, vanigla e limone per aromatizzare.

Procedimento: In una ciotola versare le due farine, lo zucchero, il burro ammorbidito, le uova sbattute, il sale, e gli aromi ( se volete potete grattuggiare la buccia del limone e mettere i semi di vaniglia freschi ... ma vi assicuro che anche gli aromi che si comprano nelle boccettine, fanno il proprio dovere). Nell'acqua (500 gr) sciogliere il lievito di birra. Aggiungere quindi metà acqua e impastare (io per fare prima ho usato l'impastatrice). Gradatamente aggiungere la restante acqua e impastare fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Lasciare riposare l'impasto per 15 minuti, poi riprenderlo e stendere con il mattarello (circa 1 cm di spessore) e con un coppapasta formate dei dischi dal diametro di 8 o 9 cm (formare il buco al centro anche utilizzando un tappo di plastica). Lasciare lievitare per circa 30 min.

Prima dello scadere dei 30 min. mettere una padella abbastanza alta e riempirla d'olio (oppure se ne avete la possibilità, usate una friggitrice ... che potrebbe essere comoda a mantenere la temperatura costante a 180°)

Appena l'olio è ben caldo, con una spatolina da cucina prendere le ciambelle e delicatamente tuffarle nell'olio e cucinarle fino alla doratura su ambe due i lati.

Rotolare nello zucchero le cimabelle. Si può anche scegliere di aggiungere della cannella allo zucchero. Oppure si possono spolverare di semplice zucchero a velo.

Con questo impasto si possono fare anche i krapfen (basta non fare il buco al centro) oppure si possono fare delle piccole palline e fare delle frittelle.

Ecco il mio risultato e alla prossima!