sabato 21 giugno 2014

Strudel all'italiana

Eccoci con una ricetta grandiosa ... che vi farà fare un figurone!

Strudel all'italiana

Ingredienti per l'impasto: 100 gr di farina 00, 200 gr di farina manitoba, 1 bustina di lievito di birra secco, 2 cucchiaini di zucchero, 50 ml di olio d'oliva, 175-200 ml di acqua tiepida (a seconda dell'assorbimento), 1 cucchiaino di sale.

Ingredienti per il ripieno: 1 spicchio d'aglio, 1 peperoncino, 5 cucchiai di olio d'oliva, 200 gr di spinaci (surgelati), 125 gr di salsiccia, 100 gr di fomaggio fontal, sale fino e sale grosso.

Procedimento: Per il ripieno, fare soffriggere in una padella l'aglio e il peperoncino con l'olio, aggiungere gli spinaci (precedentemente decongelati) e continuare la cottura per 8 min circa.
Salare e lasciar raffreddare. Mescolare gli spinaci con la salsiccia (sbriciolata) e il fontal (tagliato a cubetti piccoli).

Questa operazione potrete farla anche con l'impastatrice, se desiderate risparmiare fatica e tempo...

Ora per l'impasto mettere le due farine in una terrina larga e mescolarvi il lievito. Al centro del mucchio praticare una buca e versarvi zucchero e olio.
Amalgamare il tutto con l'aiuto di una forchetta, aggiungendo poco per volta l'acqua tiepida e il sale fino.

Lavorare l'impasto sul piano del tavolo leggermente infarinato per 10 minuti circa, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo, fino al completo assorbimento dei liquidi.

Rimettere l'impasto nella terrina infarinata, coprirlo con un canovaccio umido e porlo a lievitare in un luogo tiepido, per circa 40 minuti.

Stendere l'impasto in una sfoglia rettangolare (42x24 cm)



e trasferirla sulla carta forno




 Distribuire il ripieno nella parte centrale della sfoglia per tutta la lunghezza, lasciando un bordo di circa 6 cm.




Praticare tagli sul bordo a distanze regolari, formando strisce sottili.




Chiudere lo strudel sovrapponendo le strisce.

Spennelare con olio e distribuirvi il sale grosso




Porre nuovamente a lievitare in un luogo tiepido per 20 minuti circa e cuocere per 20 minuti circa a 190° (forno preriscladato).

Ecco il risultato ... alla prossima!